Cecità evitabile: a carico dell’INPS ogni anno 100.000 pensioni e 125.000 indennità. La ricetta degli esperti: appropriatezza prescrittiva ed efficienza nel percorso diagnostico-terapeutico per curare meglio i pazienti e contenere i costi.