Novartis riceve l’approvazione della Commissione Europea per la sua terapia cellulare CAR-T (tisagenlecleucel)