Premiata con il Grande Ippocrate la ricercatrice Flora Peyvandi per il suo impegno nelle malattie rare del sangue