Solido terzo trimestre per Novartis, con i prodotti in crescita che compensano la scadenza del brevetto di Gleevec; diversi risultati positivi relativi a potenziali blockbuster